Morta a quindici anni per una sfida social: ennesimo dramma da Tik Tok. Anonymous parla di operazione di sorveglianza di massa

Muore a 15 anni per l’ennesima sfida social: si riaccendono le polemiche su TikTok. Una morte che è un nuovo grido di allarme su una app al centro delle polemiche, bandita in India perchè accusata di istigare alla pornografia e sotto accusa in Inghilterra come veicolo di pedopornografia. Anonymous ha invitato a cancellare subito questa app, parlando di gigantesca operazione di sorveglianza di massa del governo cinese.

LEGGI L’ARTICOLO