Soluzioni su misura per ogni azienda

Dalla compilazione del GDPR personalizzata per la grande azienda
al semplice accesso riservato per i piccoli imprenditori:
perché ogni azienda è unica.

Compilerete il vostro GDPR il tutte le sue parti in completa autonomia.
Offriamo a tutte le Aziende la possibilità di avere l'intero avviamento alla nostra piattaforma anche da remoto senza dover sopportare costosissimi audit in loco.
Ci occupiamo di fissare un appuntamento con la tua azienda per verificare sia stata eseguita in modo corretto la compliance al GDPR.
Il modulo comprende un incontro annuale via Skype con il cliente, due telefonate durante l'anno, e-mail dedicata per comunicarci qualsiasi chiarimento e vademecum che rilasciamo al cliente per essere contattati ogni qualvolta si verifichi una delle attività presenti nel vademecum.
Il modulo comprende l’abbonamento annuale al portale e un supporto diretto tramite i ns. esperti. La consulenza si svilupperà in 3 incontri via Skype.
Corso di formazione della durata di 2 ore tenuta da un nostro esperto con slide esplicative sui seguenti argomenti : regolamento generale della protezione dei dati, incaricati interessati, destinatari ,trattamenti, dati, DPO,DPE e informativa privacy.
Diamo la possibilità di acquistare dei monte ore per accedere al supporto diretto a mezzo ticket dei ns. esperti.

Video pillole sulla normativa e sul prodotto

  • 6 Maggio 2021

Riconoscimento vocale sempre più diffuso, sempre più centrale per il nuovo marketing. E riservatezza e privacy? di GDPRlab

Siri, Alexa, Echo, Google Assitant, smartphone e iPhone gestiti con l’assistente vocale, ma anche Clubhouse o Twitter Space: che si parli di smart speaker, di social network, di call center gestiti con l’intelligenza artificiale ( avete presente la frase “Questa telefonata potrebbe essere registrata per il controllo qualità”) poco cambia, il dato di fatto è … Leggi tutto “Riconoscimento vocale sempre più diffuso, sempre più centrale per il nuovo marketing. E riservatezza e privacy? di GDPRlab”

Guarda video

I dati illecitamente ottenuti non possono essere utilizzati di Avv. Gianni Dell’Aiuto

Il Garante per la Protezione dei dati personali si è immediatamente attivato di fronte delle notizie di stampa che hanno riferito del data breach di Linkedin, a seguito del quale sono oggi disponibili in rete i dati di circa mezzo miliardo di utenti che sono stati sottratti mediante web Scraping. Si tratta, questa, di una tecnica usata per sottrarre dati mediante … Leggi tutto “I dati illecitamente ottenuti non possono essere utilizzati di Avv. Gianni Dell’Aiuto”

Guarda video

Dopo regolare denuncia del furto di un hard disk con dati personali, l’ARPAC Campania subisce comunque la sanzione del Garante.. di GPDRlab

Oltre il danno, la beffa si potrebbe dire però il GDPR sul tema è chiaro: in caso di esposizione di dati personali aziende ed enti pubblici hanno il dovere di presentare comunicazione al Garante. Garante che però ha, a sua volta, il dovere di avviare un’istruttoria per verificare l’accaduto e sanzionare eventuali mancanze anche da parte del denunciante. … Leggi tutto “Dopo regolare denuncia del furto di un hard disk con dati personali, l’ARPAC Campania subisce comunque la sanzione del Garante.. di GPDRlab”

Guarda video
GDPR in regola

Regolamento Generale Europeo sulla Protezione dei Dati
Informalmente nominato anche come regolamento sulla privacy

scopri le funzionalità